Promete Srl, spin-off company dell'Istituto Nazionale per la Fisica della Materia (INFM-CNR) opera nel campo dell'innovazione e del trasferimento tecnologico, con l'obiettivo strategico di rafforzare il collegamento fra mondo della ricerca e tessuto produttivo, attraverso la strutturazione di attività di trasferimento di know-how alle imprese. Il focus strategico è in attività di R&D e nella potenzialità legata alla introduzione sul mercato di nuove idee della ricerca, con l’obiettivo di anticipare nuove opportunità di business in selezionati mercati di nicchia. Per questo la società considera come principali drivers della crescita l’investimento in proprietà intellettuale, nella expertise per applicazioni ingegneristiche di frontiera e nella creazione del valore attraverso prodotti/servizi innovativi, anche attraverso la costituzione di joint venture e/o partnerships, spesso in consorzi di ricerca attivi in progetti di R&D a livello nazionale/internazionale.

Promete intende promuovere e realizzare, in partnership con aziende e centri di ricerca, progetti di ricerca industriale e/o di sviluppo precompetitivo che abbiano come obiettivo finale favorire la crescita di competitività delle PMI soprattutto attraverso il matching fra le esigenze innovative delle imprese e l'offerta di conoscenze tecnologiche del sistema della ricerca. L'obiettivo prioritario è quello di porsi come interfaccia tecnologica fra il tessuto industriale del territorio e il mercato di riferimento, accompagnando l'impresa dal rilevamento del bisogno di innovazione alla concreta implementazione della tecnologia. 

TEAM

Roberto Germano

Fisico

Laurea in Fisica presso l'Università di Napoli "Federico II". Fondatore ed amministratore unico di PROMETE Srl - CNR Spin off Company. Autore di numerosi articoli di fisica sperimentale su riviste scientifiche internazionali (h-index = 11), e di alcuni brevetti per invenzione industriale. Vincitore del premio 2004 ", Roberto Marrama", concorso alla ricerca di giovani talenti imprenditoriali. Esperto per il Trasferimento Tecnologico dell’Albo del Ministero dello Sviluppo Economico. Autore dei libri "Fusione Fredda, moderna storia d’inquisizione e d’alchimia" (Bibliopolis, 2000, seconda ed. 2003.) - Prefazione di Giuliano Preparata e "AQUA, L’acqua elettromagnetica e le sue mirabolanti avventure" (Bibliopolis, 2006) - Prefazione di Emilio del Giudice; co-autore di "Trasferimento Tecnologico" (Franco Angeli, 2010), e del "Manuale tascabile del Trasferimento Tecnologico" (il Denaro, 2010). E' membro del Comitato Scientifico del IC-MAST - Conferenza internazionale sui materiali e applicazioni per sensori e trasduttori, e Presidente della sessione: LECS, sistemi coerenti a debole energia e del comitato scientifico del Simposio Internazionale di AQUAPHOTOMICS (Giappone).

Francesco Paolo Tuccinardi

Ingegnere aeronautico

Laurea in Ingegneria Aeronautica presso l'Università di Napoli Federico II), MBA presso la Scuola di Amministrazione Aziendale (SAA), Università di Torino (Italia). Dall'inizio della sua attività in PROMETE è stato responsabile di diversi programmi di R&S interni o in cui la società è stata coinvolta, come partner o come consulente. Responsabile delle attività di comunicazione del gruppo d'azione CTRL + SWAN (Cloud Technologies & ReaL time monitoring + Smart WAter Network) dell'EIP Water; membro del CdA della start-up HUB Spa

Gabriele Campagnano

Fisico

Laurea in Fisica Università degli studi di Napoli “Federico II”, dottorato di ricerca in Fisica TUDelft, Paesi Bassi. Ricerca post dottorato: Università di Stoccarda, Germania, The Weizmann Institute of Science, Israele, CNR-SPIN, Università degli studi di Napoli “Federico II” Competenze: Fisica Teorica della Materia: Superconduttività e Trasporto Quantistico Programmazione in Fortran, Mathematica

Elaheh Allahyari

Fisico

Attualmente ricercatrice di Fisica in Promete Srl e contemporaneamente sta completando il suo dottorato di ricerca in Fisica della Materia all'Università di Napoli Federico II dal 2017. Ha conseguito la laurea in Ingegneria Fisica e Magistrale in Fisica Atomica e Molecolare in Ricerca e Science University of Teheran nel 2012 e 2014, rispettivamente. È autrice di oltre 10 pubblicazioni su riviste scientifiche peer-reviewed durante gli anni del suo studio. È abile nell'eseguire la fisica sperimentale e nell'analisi dei dati utilizzando software tecnici.

Vittorio Laguzza

Ingegnere elettronico

Vittorio è un ingegnere elettronico con esperienza nella progettazione di circuiti elettronici sia analogici che digitali e con esperienza nella gestione ed elaborazione di set di dati di imaging su larga scala. E' un ricercatore specializzato in sistemi di monitoraggio in tempo reale.

Francesco Pastore

Informatico

Programmatore con più di 20 anni di esperienza nello sviluppo di applicazioni web oriented.

Consulenti

Vittorio Elia

Già Professore Associato, Dipartimento di Scienze Chimiche, Università degli Studi di Napoli Federico II e docente di Elettrochimica nei corsi di laurea in Chimica e Chimica Industriale. E’ co-autore di oltre 180 pubblicazioni su riviste scientifiche internazionali nel campo della termodinamica di soluzioni acquose di molecole modello d’interesse biologico. Negli ultimi venti anni ha intrapreso lo studio termodinamico e spettroscopico di soluzioni acquose estremamente diluite e perturbate con varie metodiche di tipo fisico.

Elena Napoli

Dal 1997 collabora con il Prof Vittorio Elia sullo studio delle proprietà chimico fisiche di soluzioni acquose in contatto con polimeri idrofili, e soluzioni acquose estremamente diluite. Coautrice di numerose pubblicazioni su riviste internazionali.

SERVIZI

consulenza tecnico-economica
Il network di collaborazioni in ambito scientifico, tecnologico ed economico, consente a PROMETE di rappresentare un'interfaccia dinamica fra offerta di tecnologia (sistema della ricerca scientifica) e domanda di tecnologia (sistema delle imprese), e di erogare una serie di servizi utili ad una compiuta realizzazione del trasferimento di tecnologia nelle diverse fasi in cui questo si realizza.

misura e schermaggio dei campi elettromagnetici a bassa frequenza
In riferimento a quanto previsto dal Capo IV (Campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici con frequenze da 0 Hz a 300 GHz) del Titolo VIII "Agenti Fisici" del DLgs.81/2008, Testo Unico sulla sicurezza e salute dei lavoratori, così come modificato e integrato dal D.Lgs. 159 del 1° agosto 2016 "Attuazione della direttiva 2013/35/UE sulle disposizioni minime di sicurezza e salute relative all’esposizione dei lavoratori ai rischi derivanti dagli agenti fisici (campi elettromagnetici) e che abroga la direttiva 2004/40/CE”, allo scopo di redigere il Documento di Valutazione del Rischio da Esposizione a Campi Elettromagnetici a Bassa Frequenza.

La valutazione deve fare riferimento alle fonti di pericolo presenti in dette aree e all’esposizione dei lavoratori impiegati.
Essa deve tener conto, inoltre, di potenziali fonti di rischio anche nelle aree del sito in oggetto non necessariamente utilizzate per mansioni lavorative, ma che potrebbero essere eventualmente fonte di rischi per lavoratori occasionalmente presenti, ad esempio per attività di manutenzione.

L’attività prevede l'impiego di tecniche diagnostiche delle emissioni elettromagnetiche, l'utilizzo di software di simulazione per la valutazione delle interazioni elettromagnetiche e la progettazione di interventi per l'abbattimento delle emissioni all'interno dei livelli consentiti dalle norme vigenti.

Download pdf +

misure c/terzi per il controllo di qualità della produzione

Il laboratorio Promete – certificazione ISO9001:2008 n°4719/05 - è accreditato all'Albo Regionale dei Soggetti abilitati all'erogazione dei servizi di consulenza e commesse di ricerca a sostegno dell'innovazione e dello sviluppo scientifico e tecnologico delle P.M.I. della Campania (decreto dirigenziale n. 450 della Regione Campania del 13/07/2005)

Downlaod pdf +

Scheduling della produzione

La produzione nell'industria è oggi modellabile e ottimizzabile, grazie alla disponibilità sul mercato di prodotti informatici che si configurano come strumenti di supporto alla gestione e alla pianificazione. Concepiti come sistemi modulari, si presentano altamente differenziati per fasce di costo, obiettivi e capacità di rappresentazione di diverse realtà e meccanismi produttivi, per potersi facilmente adattare alle specifiche caratteristiche ed esigenze di ogni tipo di schema produttivo e di organizzazione gestionale. Applicano metodi evoluti di risoluzione e di calcolo, per la trattazione di problemi ad elevato numero di variabili, vincoli e dati, con tempi di elaborazione estremamente rapidi; descrivono i più complessi sistemi industriali automatici e/o manifatturieri, comprendendo anche elementi stocastici.

Download pdf +

Strumentazione scientifica per attività didattiche di laboratorio

Promete promuove la diffusione della cultura scientifica attraverso la progettazione di esperienze nell’ambito delle Esercitazioni di Fisica in Laboratorio per le scuole superiori. Quanto attualmente proposto riguarda misure di massa di particelle microscopiche, effettuate con un dispositivo ultrasensibile, esempio delle più moderne tecnologie, una microbilancia a cristalli di quarzo (Quartz Crystal Microbalance QCM) che può pesare polveri sottili atmosferiche di dimensioni sub-micrometriche e del peso di poche nanogrammi!

L’utilizzo dello strumento ed il suo utilizzato in esperienze con differente livello di approfondimento della fisica, in funzione degli indirizzi e delle scelte dei docenti.

Download pdf +

 

PRODOTTI

RaMonA

RaMonA è uno strumento per la rilevazione del livello di accumulazione di gas Radon, progettato per un utilizzo sicuro e confortevole, per essere facilmente assemblato e per rendere agevole la manutenzione ordinaria. Lo strumento si presenta molto compatto e di presa semplice e sicura, per un peso di circa 600 gr. e con il baricentro molto basso. Tutti gli isolamenti studiati, rendono RaMonA adatto ad un utilizzo in ambienti esterni.

Lo strumento di misurazione è composto da un solo volume, una soluzione unica a confronto con attuali strumenti commerciali, racchiudendo dentro tutti i congegni elettronici per il funzionamento. Anche la batteria ricaricabile è interna. Lo strumento si presenta come un volume quadrangolare di pianta e profilo trapezoidale composta da due scocche. La scocca frontale è formata da una superficie trapezoidale e porta in centro la superficie semisferica che forma la camera, e recante su questa superficie le consonanti Rn, nella parte inferiore la scocca presenta delle cavità per i condotti d'aria, coperte dallo sportello. La scocca principale, aperta nella sua parte frontale e chiusa negli altri 5 lati, presenta nella parte posteriore il pannello dedicato all'interfaccia utente; la parte superiore invece, alloggia una cavità di misure adatte per essere utilizzata come maniglia opportunamente raccordata.

Download pdf +
 

ATTIVITÀ

PROPRIETÀ INTELLETTUALE

BREVETTI DI PROPRIETA’

Brevetto RM2010A000659
Dispositivo e metodo per la riduzione della carica batterica in fluidi quali acqua e aria
Inventore: Antonio Maria Calabro’
Titolare: Promete srl

Brevetto NA2009A000045
Sistema di identificazione con tag magnetostrittive multiple
Inventori: Germano Roberto; Sacerdoti Francesco Maria
Titolari: Promete srl, Evoluzione di F.M. Sacerdoti srl

Brevetto RM2012A000223
Procedimento ed apparato per l’estrazione di energia elettrica dall’acqua
Inventori: Germano Roberto; Vittorio Elia
Titolare: Promete Srl

Domanda di Brevetto per Modello di Utilità 202018000003368
Dispositivo di funzionalizzazione di un materiale, in particolare di un metallo per la fabbricazione di un trasduttore per biosensore
Inventori: Raffaele Velotta, Bartolomeo Della Ventura
Titolari: Promete Srl (25%), Università degli Studi di Napoli Federico II (50%), Rossi Sabrina (25%)

BREVETTI IN LICENZA D’USO

Brevetto PD2008A000204
Metodo e apparato di rilevamento della frazione di origine remota di radon presente in un sito di misura
Inventori: Pugliese Mariagabriella; Roca Vincenzo
Titolare: Istituto Nazionale Di Fisica Nucleare
Licenza D’uso: Contratto d licenza d’uso siglato in data 06 Febbraio 2013 con Infn

DESIGN

Modello 0000103543
Strumento per la rilevazione del gas radon
Inventore: Torres Guizado Glenda
Titolare: Promete srl

R&D

Promete in questi ultimi anni sta attivamente perseguendo le seguenti linee di ricera e sviluppo:

1.Light Tube
Download pdf +

2. Sensore di microdeformazioni intrinsecamente wireless e passivo
Download pdf +

3. Sensori QCM per il monitoraggio della qualità dell’acqua
Download pdf +

4. Una metodologia innovativa per il controllo qualità di farmaci omeopatici
Download pdf +

5. Effetto ossidroelettrico
Download pdf +

PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE

L’attività di ricerca svolta da Promete nel corso degli anni ha portato alla pubblicazione di numerosi articoli scientifici nei domini della conoscenza esplorati dalla società nei programmi di R&D intrapresi come propria iniziativa o nell’ambito di progetti svolti in collaborazione con altri partner.

Download pdf +

PROGETTI FINANZIATI

progetti R&D conclusi

Ottimizzazione delle tecniche e delle procedure di analisi delle emissioni elettromagnetiche Programma Operativo Regionale 2000/2006, Regione Campania, Asse prioritario di riferimento 3 - Risorse Umane - Misura 3.17, "Sostegno ai programmi di ricerca,  di innovazione e di trasferimento tecnologico promossi dal tessuto imprenditoriale regionale", Annualità 2000 e 2001

Sviluppo dei distretti industriali per le osservazioni della terra
Programma Operativo Nazionale "Ricerca, Alta Formazione e Sviluppo Tecnologico" - Misura I.3 "Ricerca e Sviluppo nei settori strategici per il mezzogiorno"

Programma LIGHT TUBE
Agevolazioni "Brevetti +" sottomisura 2 "Incentivi per la valorizzazione economica dei brevetti – Invitalia

Programma SENSOSTRICTIVE
Agevolazioni "Brevetti +" sottomisura 2 "Incentivi per la valorizzazione economica dei brevetti – Invitalia

Laboratorio pubblico-privato RITAM
Promete è uno dei partner del laboratorio pubblico-privato RITAM (Capofila EMA, Europea Microfusioni Aerospaziali SpA) finanziato sul bando PON 2007-2013. L’attività che si concluderà nel 2016 è dedicata allo Studio delle proprietà chimico-fisiche delle soluzioni acquose colloidali e valutazione del loro effetto sulla stabilità degli impasti ceramici per la realizzazione dei gusci. In particolare, partendo dalle specifiche degli impasti ceramici, si sta realizzando uno studio approfondito delle proprietà chimico-fisiche delle soluzioni acquose colloidali ed identificazione dei parametri critici per la stabilità nel tempo degli impasti ceramici utilizzati per la realizzazione dei gusci, a partire da concetti di elettrodinamica quantistica (analisi delle strutture sovramolecolari e impatto sulle dinamiche degli impasti ceramici con struttura colloidale in funzione del tempo).

Innovative Wickless Heat Pipe Systems for Ground and Space Applications (INWIP)
Promete è attualmente impegnata sul progetto nell’ambito del programma ESA MAP PROGRAM, con una attività in-kind (cioè a titolo oneroso e non cofinanziata per un tempo di 3 anni) di progettazione e realizzazione di un dispositivo sensore basato sulla fibra ottica

progetti in corso

RAMONA - CUP B63D18000880007 - FESR CAMPANIA 2014/2020- O.S. 1.1 - AVVISO PUBBLICO PER IL SOSTEGNO ALLE IMPRESE NELLA REALIZZAZIONE DI STUDI DI FATTIBILITÀ (FASE 1) E PROGETTI DI TRASFERIMENTO TECNOLOGICO (FASE 2) COERENTI CON LA RIS 3
Progetto cofinanziato dall’Unione Europea, dallo Stato Italiano e dalla Regione Campania, nell’ambito del POR Campania FESR 2014-2020.

Immunosensori magnetoelastici per la rivelazione multipla di patogeni in alimenti – CUP B63D18000900007 - FESR CAMPANIA 2014/2020- O.S. 1.1 - AVVISO PUBBLICO PER IL SOSTEGNO ALLE IMPRESE NELLA REALIZZAZIONE DI STUDI DI FATTIBILITÀ (FASE 1) E PROGETTI DI TRASFERIMENTO TECNOLOGICO (FASE 2) COERENTI CON LA RIS 3
Progetto cofinanziato dall’Unione Europea, dallo Stato Italiano e dalla Regione Campania, nell’ambito del POR Campania FESR 2014-2020.

TOPDESS - Two-phase passive thermal devices for deployable space systems - Programma SciSpacE Microgravity Application Promotion Programme dell’ESA

The roadmap
to innovation

COMMESSE DI
RICERCA

Nel corso degli anni Promete ha attivamente collaborato con clienti privati e pubblici in attività di ricerca e sviluppo commissionate alla società in considerazione del know-how e delle competenze in specifici ambiti della conoscenza tecnica e scientifica

Download pdf +

RELAZIONI
SCIENTIFICHE

L’attività di R&S portata avanti negli anni con impegno e determinazione, ha permesso a Promete di stabilire un forte sistema di relazioni a livello scientifico sia a livello nazionale che internazionale, e sia di natura informale che attraverso formali accordi di partnership.

Download pdf +

PARTECIPAZIONI

Ricerca&Sviluppo
Partner internazionali
Progetti europei
Progetti nazionali

Piazzale Tecchio 45
80125 Napoli
Tel: +39 081 056850
Tel: +39 081 056851
Fax: +39 081 056851
e-mail: promete@promete.it
P.IVA: 03347431219






Copyright 2019 - Promete
Credits: Jiolahy